Sanremo 2015 : Prima serata

Festival-di-Sanremo-20151

Inizia con trombe del trionfo la sessantacinquesima edizione del Festival di Sanremo.

Chiara Galiazzo apre con una mise giallo canarino ed una canzone dal ritornello martello. 6 1/2

Ed ecco Emma !!! Bianco trasparente e sexappeal a profusione, aneddoto da interno di famiglia

Gianluca Grignani al ritorno sul palco dell’ Ariston, ritorno anche al Grignani di Falco a metà. Secondo me l’auricolare funziona male………o è la voce ?? Meglio i tempi de La fabbrica di plastica 5

Arisa caciarona scende con la battuta carina sul suo cognome. A me resta simpatica da sempre, l’avrei preferita in gara.

Alex Britti ha abbandonato l’elettroacustica per una Les Paul e si è impegnato a pescare tra melodia già sentite, perchè Sanremo è Sanremo ma non è male. 7

Famiglia Anania: poteva mancare il momento nazional-popolare ??? Domanda: perchè ????? Il Signore vi passa anche gli alimenti ?

Malika Ayane torna a Sanremo dopo lo scippo di Pupo, Principe e…..non ricordo l’altro. Emozionata come fosse la prima volta e qualche sbavatura ma a lei perdono tutto, anche una canzone sbagliata per quello che lei sa dare. Sulla fiducia 7 1/2

Non so come si pronuncia e la trovo molto plasticosa, forse tesa……….secondo me stà a Sanremo come Peppone al Vaticano. Annunciando Tiziano Ferro si va al blocco pubblicità.

Tiziano fa cantare la sala stampa e scalda un po’ l’atmosfera che fino ad ora era abbastanza sul freddino. La classe non è acqua ed è più umile di tanti talentini televisivi. Bravo Tiziano, mi hai commosso. Il nuovo singolo è scritto dal mio carissimo amico Emanuele Dabbono ed è bello ma non perchè è amico mio!

Dear Jack ad infuocare le adolescenti di tutta Italia, gli Amici di Maria arrivano ovunque e la gavetta dura il tempo di una trasmissione televisiva. Il rock ha chiesto di non essere nominato invano ! emh………..5

Alessandro Siani si stà facendo amici nella Lega con simpatiche battute su Salvini. Strappa applausi a scena aperta, un po’ di comicità su politica, ndrangheta ed altro. Divertente e popolare. Omaggio a Pino Daniele doveroso da parte un partenopeo.

Lara Fabian, l’internazionalità è evidente e la canzone la indossa come un abito di gran classe. neanche la minima sbavatura nell’ interpretazione: 8 1/2 e ora votate i Dear Jack se avete coraggio !!!

Al Bano & Romina patrimonio nazionale, monumento alla musica italiana nel mondo……..Tutto ok, tutto ok !!! Ma all’ estero non se li possono tenere ??? Proprio dopo Lara Fabian ??? Ma basta !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ma perchè non diciamo al mondo che la musica italiana oggi sono Tiziano Ferro, Jovanotti, Giorgia e la finiamo di dare questa immagine da pizza, spaghetti e mandolino ???? Qui arriva Lady GaGa con Tony Bennet e noi esportiamo ancora Al Bano e Romina ???

Nek di scena, finalmente orfano di Sting, mi sorprende con un brano che, dopo i Carrisi, mi “ricrea”, buone le scelte di produzione con sonorità d’impatto. 8

Grazia Di Michele e Platinette (Mauro Coruzzi), testo indiscutibilmente poco sanremese che solo una coppia come la loro può rendere al meglio, visto il tema trattato. La canzone nel suo complesso mi annoia un pochino. 7

Il Dott. Pulvirenti sanato dall’ Ebola, racconta la sua esperienza ricordando; fortunatamente, esistono persone che esportano solidarietà ed assistenza, dimostrando anche un senso civico del nostro Paese, che abbiamo ma spesso dimentichiamo.

Annalisa, con tutto il suo glamour, fa ripartire la gara con il brano targato Modà. Devo dire che è la prima volta che in un brano di Silvestre sento anima, buone le orchestrazioni e convincente l’intepretazione. Fino ad ora l’unica che credo possa competere con la Fabian. 8 1/2

Intermezzo comico dei Boiler che riportano Carlo Conti ai tempi di Aria Fresca.

Nesli un testo rock ‘n roll in una canzone melodica, una bella soluzione da festival. 7

Imagine Dragons in acustico, gran bel momento di musica.

Aspettiamo i risultati e ci sentiamo per la mia personale classifica.

Eccomi: Nek – Annalisa – Lara Fabian

A domani.

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...