Simona Molinari giramondo di ritorno a Napoli.

Napoletana di nascita, aquilana d’adozione, ma da qualche anno cittadina del mondo per passione e lavoro, che l’ha già portata ad esibirsi con successo in Cina, Sud America, Stati Uniti e Canada, la bella (ma guai a considerarla solo così, visto il notevole talento) Simona Molinari torna a Napoli, per un concerto che mette una sorta di punto ad un anno davvero memorabile, iniziato con una fortunata partecipazione a Sanremo, un album che per la prima volta l’ha catapultata tra i primi 20 della classifica, ricco di collaborazioni che a volte non ne bastano tre per metterle insieme. E poi un tour di forte richiamo, tra piazze, teatri ed esclusivi jazz club, come il Blue Note di Milano che l’ha recentemente riospitata. A Napoli Simona si esibirà il 5 di Dicembre nella ritrovata location del Teatro Trianon, che guarda caso, già a primavera aveva aperto le porte al suo collega duettante in quel di Sanremo, Peter Cincotti. Sarà questa l’occasione per riascoltare i brani più importanti dei suoi 4 album ad oggi pubblicati, dal rivelatore “Egocentrica” ad “Amore a prima vista” che la vide duettare con la signora della musica Ornella Vanoni, passando per “In cerca di te” e “Forse”, successi del 2011 fino a “La felicità”, uno dei singoli sanremesi di maggior successo di quest’anno. E chissà se la nostra ci delizierà con delle nuove interpretazioni tra classici del pop, del rock e della bossanova, nonchè di standards jazz , come è solita fare in ogni sua performance, lasciandosi ammirare non solo per la già citata bellezza, ma per quella voce così malleabile grazie alla quale si è distinta tra le nuove leve della musica italiana. Con la Molinari sul palco la sua fidata “Mosca jazz band”, che ormai con l’artista ha stretto un rapporto simbiotico, accompagnandola sia nei tour mondiali che nella registrazione dei suoi dischi. Come dire? Ormai si è una famiglia.

Fabio Fiume

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...