Laura Pausini: “una storia che vale” vent’anni!

Laura Pausini

­

di Lorenzo Cappiello (Facebook e Twitter)

Era il 27 febbraio 1993 quando una giovanissima, timida e impacciata Laura Pausini conquistava tutto il pubblico dell’Ariston (e non solo) con la canzone, “La solitudine”.
Tutto incominciò in una piccola città della Romagna, Solarolo, quando la giovane artista, a soli otto anni, iniziò a cantare con il padre Fabrizio nei piano bar e scoprì la sua grande passione per la musica.
Laura non ha mai voluto diventare a tutti i costi famosa, lei desiderava cantare. Davanti a poche, davanti a migliaia persone: per lei era lo stesso. L’importante era cantare.
Grazie alla sua straordinaria umanità, alla sua semplicità e alla sua determinazione è riuscita, in poco tempo, a raggiungere grandi traguardi: il primo fra tutti vincere il “Festival di Sanremo” proprio vent’anni fa con quella che è stata, è e sarà una delle canzoni più famose all’estero, “La solitudine”.
Dopo la vittoria all’Ariston, non solo ha raggiunto la vetta in Italia, ma anche in diversi paesi dell’Europa e del Mondo. Un grande successo che ha lanciato una grandiosa carriera nazionale e internazionale.
Con settanta milioni di copie vendute, con quattro Grammy Awards (Oscar della musica) e con una miriade di dischi di diamante, di platino e d’oro, Laura è riuscita a fare in soli vent’anni ciò che prima di lei nessun artista italiano era riuscito a fare.
Una storia di musica, di emozioni, di successi. In poche parole: “una storia che vale”. Grazie Laura per tutto quello che trasmetti con la tua voce, grazie per la tua semplicità e umanità, grazie per il tuo talento, grazie per essere il vero orgoglio italiano nel Mondo. Grazie e…a (altri) vent’anni di noi!

Annunci

3 pensieri su “Laura Pausini: “una storia che vale” vent’anni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...