E Sanremo scalda i motori – pt 2

di: Fabio Fiume

Nel sondaggio/inchiesta commissionata ai lettori di Musicaitaliana.com e Festival.Blogosfere, oltre che sulle pagine Facebook e Twitter di chi vi scrive, relative a chi vorreste vedere sul palco del Teatro Ariston in occasione del prossimo Festival della Canzone Italiana, per la categoria Cavalieri ( ovvero cantanti maschi noti, o gruppi con voce maschile, di età inferiore ai 41 anni ), c’è stata vera e propria bagarre, ci verrebbe da dire, tra pensieri e gusti musicali diversi, sviluppando una classifica che ha visto primeggiare si i giovani dei talent, ma non per questo impedito ad artisti più ricercati ed in qualche caso di nicchia, di ottenere piazzamenti importanti. E’ parso chiaro da subito che la battaglia di testa era un discorso a due tra Marco Mengoni e Pierdavide Carone, che rappresentano in se già una bella sfida: due talent a confronto ( X factor contro Amici ), due modi di vedere la musica differente ( molto fisica, di grande partecipazione e a grandi colpi di voce il primo, molto posata, educata e più sulla ricerca del contenuto il secondo ). A separarli appena 8 voti alla fine, con Mengoni che batte Carone, quasi come se fosse un 1-0 maturato dal dischetto all’ultimo minuto. Ed intanto è proprio notizia di oggi, che un noto quotidiano capitolino, abbia anticipato la partecipazione di Marco Mengoni al Festival, cosa questa che ci riempie di gioia, quasi a testimoniare che quei709.500 voti di cui vi si raccontava ieri, non sono stati ignorati, forse! Carone, da par suo, ha lasciato dichiarazioni su una sua voglia di ritornare a Sanremo dopo la fortunata partecipazione di quest’anno, dove fortunato si beava inconsapevolmente degli ultimi momenti su un palco del grande Lucio Dalla, ma di aver paura che una sua eventuale proposta, non sarebbe presa nemmeno in considerazione da Fabio Fazio e dal suo entourage, per via di un forte pregiudizio sui cantanti sfornati dai programmi televisivi. Beh, la non smentita partecipazione di Mengoni, potrebbe indurre lui a riconsiderare la cosa ed altri a provarci. Chissà. Intanto sulla loro scia si piazza ad un buon ottavo posto Marco Carta, che di misura stacca Virginio ( 10° ) e poi  Tony Maiello (14°),Alessandro Casillo (20°), vincitore titolare dei giovani, ma che poco seguito ha ricevuto e Valerio Scanu ( 21°). Sicuramente, tranne Casillo perchè minorenne ed escluso dal nuovo regolamento a prescindere, tutti loro proveranno a percorrere la strada per la riviera, con Carta e Maiello in vantaggio sugli altri due, il primo per il discreto successo ottenuto dal suo attuale singolo, il secondo perchè supportato da un’etichetta giovane come la Rosso al Tramonto, che gli ha ridato visibilità dopo la dipartita da casa Maionchi/Salerno. Scanu annaspa invece in un contratto scaduto e in una cattiva attenzione mediatica, che oggi lo vuole più come antipatico elemento, tutto acconciatura ed abiti immettibili che cantante già vincitore di un Festival nel 2010, mentre Virginio raccoglie i frutti ( pochi per dirla tutta ) di una promozione poco credibile e scadente del suo ultimo lavoro. Misteri dei disinnamoramenti televisivi. Il rap ottiene buoni voti e sono i Gemelli diversi a vincere tra gli esponenti di stile, nonostante il loro album seppur partito con un inaspettato primo posto in classifica, sia sceso piuttosto rovinosamente; il quartetto tiene a distanza le rivelazioni dell’anno Club Dogo e Marracash ( rispettivamente alle posizioni 24 e 27 ), che già hanno rifilato il no però all’organizzazione, Nesli ( 19° ) che dopo il primo posto in chart, si è dichiarato pronto all’importante palcoscenico e con cui pare le trattative stiano abbastanza avanti, Emis Killa (13° ), fresco vincitore come miglior artista italiano agli Mtv Europe Music awards e J.Ax (11°), che non sembra però proprio dell’idea di regalarsi al pubblico dell’Ariston. Tra l’altro con i suoi 40anni Ax è presenza al limite per questo girone, al pari di Gianluca Grignani, che eppur ottiene un bel 5° posto, dimostrando come il pubblico, anche quello giovane, lo segua con interesse. Sembra uno scontro di 10 anni fa quello che vede Le Vibrazioni di Francesco Sarcina ( 9°posto ) battere i Velvet che chiudono la corsa alla posizione 26. Tra di loro si infiltrano altre tre band: i maturati Sonohra al 16° scalino, il cui ultimo lavoro mostrava una faccia completamente diversa da quella proposta proprio su quel palco, i Finley, ( 18° ) alla ricerca di una consacrazione lontana dal nome di Cecchetto ed i Baustelle al 23, perenni governatori di un mercato di nicchia da cui, forse, proprio a Sanremo potrebbero trovare via d’uscita; e con loro pare che le trattive siano un bel po’ avanti. MeneguzziCristicchiMoroZero Assoluto sono artisti desiderati ( tutti nella prima parte della chart ) nonostante non stiano troppo lontani da quel palco, a differenza di Luca Dirisio ( buono il suo 12°posto ) che vi è salito una sola volta nel 2006 e che avrebbe un disco pronto da un po’ di tempo. Sorprendono, anche se in posizioni di rincalzo i piazzamenti di Daniele Groff e Pier Cortese, assenti da un po’ dalle scene. Mentre Cortese, insieme a Roberto Angelini ( fuori dalle prime 30 posizioni ) ha lavorato all’ultimo disco di Niccolò Fabi, Groff ha messo a segno un’importante iniziativa, nuova per il mercato italiano, giunta al traguardo trionfalmente proprio la settimana scorsa. L’artista trentino ha difatti finanziato il nuovo disco, attraverso un progetto di crowdfunding; i fan e non solo, potevano attraverso il sitoit.ulele.com/groff/  mandare donazioni per aiutare l’artista a raggiungere il minimo budget richiesto, ovvero 10.000 euro, dato questo ampiamente superato. Ovviamente tutti coloro che hanno contribuito all’iniziativa, riceveranno a casa il disco di Daniele autografato, ed a seconda della sostanza del  contributo, un invito a cena con l’artista e la sua band, dei pass per alcune date dei concerti, fino anche ad una giornata in studio di registrazione. E se questo progetto approdasse al Festival?

 

Di seguito i video esclusivi della classifica della categoria Cavalieri ( 30 posizioni di  65 artisti votati )

Posizioni 30/16

http://www.facebook.com/photo.php?v=4211988151765&set=vb.1646850653&type=2&theater

Posizioni 15/1

http://www.facebook.com/photo.php?v=4204437162995&set=vb.1646850653&type=2&theater

 

Annunci

Un pensiero su “E Sanremo scalda i motori – pt 2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...