Emanuele Dabbono: passato, presente ma soprattutto tanto futuro dell’ ex XFactor, nell’ intervista di Lorenzo Cappiello

Quando e come è nata la tua passione per la musica?

Un amore viscerale. Tutto cominciò con quella scena killer di ritorno al futuro, in cui Michael J. Fox improvvisa Johnnie Be Goode. Poi ho imparato a sentire, prima di ascoltare e capire, quanta più musica possibile. Ora colleziono e studio più strumenti che posso. Ogni viaggio è un suono e torno a casa con qualcosa di nuovo. Il prossimo vorrei fosse il violoncello. Mi affascina l’uso che ne viene fatto nel rock.

Ti abbiamo visto partecipare alla prima edizione di X Factor. Cosa ti ha lasciato questa esperienza? Sei ancora in contatto con qualche tuo ex compagno d’avventura? E con Simona?

Sicuramente è stata un’avventura psichedelica ma importantissima. Mi ha lasciato la consapevolezza che la musica, ogni anno che passa, è sempre più un imbuto dal becco stretto: pochissimi riescono ad entrarvi. Io, a modo mio e senza scendere a compromessi, ci sono dentro con la mia onestà e il rispetto per una delle forme d’arte più grandi. Ora sono passati quattro anni e sono ancora qui con un contratto valido per ancora due album. Posso dirmi soddisfatto, ma ho lottato con tutte le mie forze e capacità. Credo che la parola d’ordine per farcela sia l’umiltà. Sono ancora amico con i Cluster, ci si sente qualche volta con Michele Cortese.

Il prossimo 20 marzo uscirà l’album “Trecentoventi”. Come mai questo titolo?

Il numero di incontri che ha vinto Mohammed Alì prima di capire chi era. Mi sembrava un modo originale per dire: “Vuoi farcela? Cerca di lottare per scoprire chi sei tu davvero”. Tanti, privi di talento, in attesa di trovare la propria personalità, rubano quella altrui. Mi sento fortunato ad averne una molto marcata e decisa. Sono uno scatolone con scritto fragile, ma che contiene acciaio.

All’interno del nuovo lavoro discografico, si notano subito, al primo ascolto, le canzoni, “Disertore” e “In viaggio”. Cosa volevi comunicare all’ascoltatore? E come sono nate?

Disertore” è l’antimilitarismo fatto manifesto. Credo oggi pochissimi artisti si rimbocchino la penna per parlare di temi scottanti. Sento sempre più banali testi d’amore pop, che farebbero separare gli innamorati più convinti. “In viaggio”, invece, è una riflessione sui passaggi che la vita ti mette di fronte. Le scelte, gli incontri, le strade. Ogni giorno si può cambiare la propria vita prendendo una decisione piuttosto che un’altra…come in “Sliding Doors”.

Inoltre, sul tuo sito web (www.dabbono.com), viene comunicato che prossimamente partirà un tour. Ci puoi anticipare qualche data?

Finalmente abbiamo un manager, un’etichetta (Grace Orange/Halidon) che lavorano per noi. Ne abbiamo già qualcuna, ma attendiamo per mettere un pò alla luce. Di certo vi anticipo che andremo in estate al sud.

Se dovessi registrare un duetto con un cantante italiano e/o internazionale, chi sceglieresti?

Un italiano direi Niccolò Fabi. Uno straniero? C’è la lista dei desideri piena: Ryan Adams, Bruce Springsteen, i Wilco, i Counting Crows, Damien Rice.

Hai un sogno nel cassetto?

Li sto esaurendo tutti. Ogni tanto li carico con qualche follia. Desideravo pubblicare un disco e un libro. Fatto. E mi è andata pure bene (l’album quarto su iTunes, il libro tre edizioni). Ecco: mi piacerebbe doppiare un film.

Per quanto riguarda il futuro, cosa bolle in pentola?

Un nuovo album appena finito di scrivere e un nuovo libro che contiene le parole più belle che io abbia mai buttato giù (che la carta abbia mai ingoiato).

Intevista a cura di Lorenzo Cappiello

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...