Sanremo 2012: Commissariato il Festival, polemiche su Celentano, Luca e Paolo

La prima serata del festival ha registrato un buon ascolto, come definito dalla RAI, 14 milioni pari ad uno share del 48.5%. Purtroppo, come prevedibile, Celentano ha creato qualche problemino e da oggi con questo comunicato, il festival è stato commissariato:

“Il Direttore generale, dopo aver ascoltato informalmenteil Presidente e i Consiglieri di Amministrazione presenti, ha deciso, di fronte alla situazione che si è venuta a creare, di inviare il Vice Direttore generale per l’Offerta dei programmi, Antonio Marano, a coordinare con potere di intervento, il lavoro del festival di Sanremo.”  Comunicato a cui è seguito questo:

“La RAI non ha operato alcuna censura delle immagini dell’ esibizione di Adriano Celentano sul sito Internet Rai.TV, come riportato da alcuni organi di informazione. Semplicemente, Adriano Celentano non ha concesso alla RAI i diritti per il web.”

E’ in corso la conferenza stampa dall’ Ariston ed un moderato Rocco Papaleo stà invitando a prendere il festival come una cosa leggera e di divertimento dandogli il peso che merita in quanto spettacolo di intrattenimento, intervento che termina con un ‘Viva Sanremo’.

Parla Mazzi: performance eccezionale di Celentano, è stato il massimo. Decontestualizzata, secondo lui, l’affermazione di chiusura di Famiglia Cristiana e L’Avvenire. Il deficiente riferito ad Aldo Grasso non è un ingiuria……….                                                                              Insomma, Mazzi difende tout-court e credo sia abbastanza discutibile.

Marco Mori

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...