Il secondo web contest di successo di Alex Simone: “Pop ’80 Competition”, vinto da Delia Gualtiero

Delia Gualtiero

Il passato nel presente: “Pop ’80 Competition” by Musica & Contorni. “Musica & Contorni”, rinomata rivista musicale online, torna a far parlare di sé e come sempre lo fa in grande stile. L’ultima fatica del suo direttore, Alex Simone, può essere definita una sorta di viaggio al passato, alla (ri)scoperta dei più grandi successi musicali che hanno percorso i cosiddetti anni d’oro della musica italiana e non: i mitici anni ’80.

“Pop ‘80 Competiton” mantiene la formula essenziale del web contest – che nei mesi scorsi si è concretizzato nell’ambito del non meno importante “Blue Song On Line Festival “ all’interno del sito ufficiale di Musica & Contorni – con la peculiarità di essersi svolto totalmente su Facebook.

Tante le canzoni in gara che hanno fatto da colonna sonora durante la mitica decade Ottanta, alcune molto conosciute, altre un po’ meno: scopo principale era quello di far arrivare le note di questi pezzi, accuratamente scelti da Alex Simone, direttamente nel 2011 e fino alle orecchie degli appassionati che, in tanti, hanno mostrato il loro interesse e le loro preferenze attraverso i “Mi piace” tipici del celebre social network.

La gara si è svolta tra il 24 settembre e il 16 dicembre e ha visto circa 180 canzoni contendersi il podio di “Pop ’80 Competition”: 3 le categorie dei 150 artisti – Rosa per le donne, Azzurra per gli uomini e Viola per gli stranieri – 12 le manches attraverso le quali si è snodata la gara, 3 le semifinali e una finalissima che ha visto Delia Gualtiero con la sua “Occhi” del 1982, vincitrice assoluta di “Pop ’80 Competition”. Il contest prevedeva anche un vincitore per ogni categoria: Delia Gualtiero e ad honorem Viola Valentino (con 7 match vinti) per la categoria Rosa, Francesco De Gregori con “La donna cannone” per la categoria Azzurra e George Michael con “Careless whisper” per la categoria Viola.

Interessante la vittoria di Delia Gualtiero e della sua “Occhi”, breve ma intenso successo dell’epoca. Ritenuta una delle voci più belle di sempre, Delia esordisce al festival di Sanremo nel 1972 con il brano “Per amore ricomincerei”. L’emblema della sua carriera rimane comunque “Occhi”, un bel pezzo ritmato, ben costruito e particolare nelle sue sonorità che includono anche inserti elettronici, elementi questi che lo consacrano come uno dei simboli della musica degli anni ’80.Alla sua indiscutibile bravura, hanno contribuito anche il bell’aspetto e il carisma che le hanno permesso di godere di un discreto successo musicale e di una lunga carriera di cui ricordiamo gli importanti lavori e partecipazioni alle gare canore: “Occhi” (1982) prodotto da Red Canzian, la partecipazione a “Premiatissima” quello stesso anno, “Ombre cinesi” (1983)presentato alla celebre trasmissione “Discoring”, “Io” (1983), disco che vede Delia nelle vesti di autrice insieme a Stefano D’Orazio, Valerio Negrini e con Marco Tansini per le musiche. Nel 1998, infine, viene pubblicato “Blu notte” alla cui realizzazione ha partecipato Adelio Cogliati nelle vesti di autore.

Logo di Radio Club California, sponsor ufficiale di Pop '80 Competition

Come già precisato sopra, “Pop ’80 Competition” è un’idea di Alex Simone, che ne ha curato ogni singolo aspetto. Le sue conoscenze in ambito musicale sono vaste e vanno dal giornalismo musicale in importanti riviste del settore come “TuttiFrutti” a contatti diretti con noti artisti del panorama italiano – tra cui Cocciante, Dalla, Marcella Bella, i Neri per caso – che ha personalmente intervistato, fino alla composizione di musiche e testi cantautorali e alla nascita del sito Musica&Contorni, ormai da due anni in attività.

Di rilevante importanza sono sicuramente la collaborazione di Alex con Francesco di Rienzo e Dario Gay alla canzone-denuncia “Domani è un altro giorno” sul tema dell’omofobia (di Andrea Gallo, adattata per ciò che concerne la versione in spagnolo dal nostro Alex Simone, e interpretata da Viola Valentino), tradotta successivamente in ben 3 lingue straniere, e il primo web contest “Blue Song On Line Festival”, che ha visto in gara 25 hit internazionali accuratamente selezionate e il sostegno di testate giornalistiche come la storica “Oikotimes”, “Mad tv” per la Grecia e “Billboard”, oltre alla stampa italiana ed estera. Per quanto riguarda “Pop ’80 competition”, si ricorda infine l’importante supporto di Radio Club California, una web radio campana-laziale.“Pop ’80 Competiton” si conferma quindi una prestigiosa gara musicale grazie soprattutto all’idea e all’esperienza di un professionista come Alex Simone che con immane lavoro e lodevole impegno, permette alla musica di viaggiare nel tempo e nello spazio.

Antonio Paone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...