Al Gay Village la musica è donna

di Ettore Luttazi

Una tre giorni di concerti in rosa sul palco del Gay Village di Roma che ha da poco riaperto i battenti nel magnifico Parco del Ninfeo, in zona Eur.

Si parte , giovedì 24 giugno alle ore 23, con il concerto di Manola Moslehi, la giovane italo-iraniana, già   protagonista della V° edizione di “Amici”, il più seguito talent show italiano che continua a sfornare talenti anno dopo anno. Nella sua performance la giovane promessa delle nuove generazioni proporrà una serie di brani pop e rock.

Domani, venerdì 25 giugno sempre alle ore 23, salirà sul palco del Gay Village una delle più interessanti cantautrici romane del momento: Giulia Anania.

Artista con la A maiuscola si è imposta sulla scena romana e  nazionale per il lirismo raffinato dei suoi testi che raccontano di personaggi alle prese con viaggi onirici , di storie di amori indecisi che si muovono su sfondi urbani dell’Italia di ieri e di oggi.

 Vincitrice di numerosi concorsi e festival dedicati alla canzone d’autore è reduce dal grande successo del “Tour de Rue” che l’ha portata ad esibirsi nelle principali città di Provenza e Andalusia. Dal vivo è accompagnata dalla sua band Le Casepop formata dal batterista Filippo Schininà , al basso / contrabasso da Fabio Gabbianelli, Leonardo Milani ai sinth/rhodes/astrazioni e Andrea Ruggiero al violino elettrico.

Sabato 26 giugno sempre alle ore 23 sarà la volta di Valeria Vaglio, una cantautrice che ormai è una conferma della musica italiana. Per il grande pubblico,  dopo tanti studi e tanta gavetta, si afferma definitivamente  nel 2008  grazie alla partecipazione al Festival di  Sanremo con il brano “Ore ed ore” subito apprezzato dalla critica .

Il suo primo album “Stato Innaturale” scritto in collaborazione con Diego Calvetti è subito un successo e il suo tour conta ben 120 date in tutta Italia. Da sempre attiva sostenitrice di Amnesty International e delle campagne contro l’omofobia , al Gay Village è ormai una presenza fissa.

Nel suo concerto proporrà i brani del nuovo album “Uscita di insicurezza” e i successi del precedente in un viaggio musicale di grandissima intensità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...