Il suggerimento di Morandi: “Canzoni da non perdere”!

Molto fedeli alle versioni originali le dodici cover che Morandi ha reinterpretato nell’album Canzoni da non perdere, un omaggio ai colleghi tra cui, Jovanotti, De Gregori, Baglioni… e in più due splendidi inediti, l’autobiografica Grazie a tutti e Credo nell’amore, interpretata insieme ad Alessandra Amoroso.
La peculiarità della nuova “fatica” di Gianni, è che oltre a brani molto spesso già ripresi da altri artisti, il cantante ripesca dal pop italiano brani raramente riproposti, come Luna di Gianni Togni, Tu non mi basti mai di Dalla, Storie di tutti i giorni di Fogli, Tu sei l’unica donna per me di Alan Sorrenti, che è anche il singolo di lancio di Canzoni da non perdere.
Unico neo e pregio dell’album è rappresentato da quasi un’eccessiva fedeltà alle cover orginali, il che non ce le fa rimpiangere, ma che nulla dà e nulla toglie. Per contro, alcune versioni risultano impreziosite, come Luna, la cover dell’album più scaricata da itunes, e Perché no di Battisti. Il risultato finale è quello di un disco su cui qualunque giudizio possa essere espresso, rimane un’altra grande prova di Gianni, uno di quei pochi artisti che può permettersi di cantare di tutto.

Alex Simone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...